Disegna un Mandala, il tuo sonno sara’ migliore

Disegna un Mandala, il tuo sonno sara’ migliore

Share Button

E’ la moda del momento. I disegni mandala sono apparsi nelle nostre librerie e nelle edicole in sordina, ma ora stanno diventando un “must have” per grandi e piccini.

Cosa sono i mandala?

A guardarli, si potrebbero definire disegni, sicuramente bellissimi disegni.
Sono offerti in cartelline dai fogli sciolti o rilegati a libro.
Sono rappresentate figure di ogni tipo: cerchi, linee concentriche, forme, animali, figure simboliche ed umane, fiori, spirali, ventagli….spazio alla fantasia! Sono proposti in bianco e nero, perché il colore….lo devi inserire tu.

Disegna un Mandala

Qui risiede il significato più profondo dei disegni mandala. Disegnandoli favoriscono una pratica di rilassamento, una forma di meditazione guidata in grado di donare pace ed equilibrio a chi vi si dedica. Viene considerato una passione, per coloro che amano disegni e figuri, ma in realtà è quasi una pratica spirituale, una vera e propria tecnica utile allo sviluppo della propria personalità.

Come nascono i mandala?
Nonostante ritroviamo i Màndala nei rosoni delle cattedrali e in tante raffigurazioni simboliche legati alle ruote e ai cieli, essi sono simboli orientali che significano semplicemente «cerchio-circonferenza» o «ciclo».

Disegna un Mandala

La parola è utilizzata soprattutto per rappresentare disegni geometrici che rivestono un significato elevato nel mondo Buddhista e Hindu. Tuttavia, il loro fascino esotico e profondo ha fortemente contagiato la cultura occidentale che ha saputo introdurli per esempio nelle vetrate dei rosoni delle Chiese come nei racconti più simbolici come quello sui cieli che ruotano nella celebre Divina Commedia del poeta Dante.

Disegna un Mandala

Come e perché funzionano come tecnica di rilassamento?

Immaginiamo che ci venga chiesto di disegnare qualcosa, qualsiasi cosa. Spesso sopraggiungono sensazioni di disagio: cosa disegnare, quali soggetti, come verrà visto il nostro disegno da altri. Dubbi razionali che affastellano la mente e che portano a considerare il disegno come pratica per bambini.

Ora immaginiamo di lasciarci andare senza pensiero. Seguiamo forme, linee, spazi vuoti e riempiamoli senza chiederci il perché. Lasciamo che fluisca semplicemente la forza del piacere creativo, prendiamoci il tempo, lasciamo una musica soft di sottofondo. Sorpresa: otterremo un risultato che ci soddisferà molto e ne saremo appagati. Quei colori, quelle forme, saranno le nostre espressioni emotive.

Così facendo liberiamo l’abilità creativa presente in ogni essere umano – semplicemente consentendogli di esprimersi.

Ripetiamo nei giorni e nel tempo. Cambieranno forme e colori, forse anche la pressione della nostra mano sul disegno… Il disegno traccia il nostro sentire e le nostre emozioni, e forse anche un po’ senza accorgercene ci troveremo più rilassati e consapevoli.

Da provare prima del sonno! Sicuramente ci troverà più rilassati.

Disegna un Mandala, il tuo sonno sara’ migliore

============
Se desideri saperne di più visita  Wikihow “come disegnare un mandala”

…oppure prova! stampane e colorane uno quà

Share Button

Condividi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>